Dillo con un hashtag/Le sfide e le utopie di Lecce 2019

Di cosa parliamo quando parliamo di cultura? E’ un concetto, questo, di ampio respiro, eppure scivoloso, se si tenta di delimitarlo attraverso steccati troppo rigidi, o di esemplificarlo sbrigativamente. Perché la parola cultura non identifica semplicemente il patrimonio storico, artistico o ambientale, quanto piuttosto la capacità di una comunità di riempire di senso questa eredità, renderla attuale, viva e rispondente ai bisogni specifici del tessuto urbano. Allo scopo di valorizzare questa seconda accezione del termine, l’Unione Europea ha istituito nel 1985 il titolo di “Capitale della Cultura”, a cui, per l’edizione 2019, concorre Lecce (in tandem con Brindisi). Il capoluogo salentino, che si disputerà l’ambito riconoscimento con Cagliari, Matera, Perugia-Assisi, Ravenna e Siena, negli ultimi mesi ha messo in campo numerose iniziative a sostegno della sua candidatura; a ottobre prossimo una giuria europea decreterà la città vincitrice.
 «Costruire relazioni coltivando la sapienza del confine. È con questo spirito che il territorio di Lecce e Brindisi porta avanti la candidatura, forte della sua storia millenaria di ponte sul Mediterraneo». Il Comitato Lecce 2019 (Comuni di Lecce e Brindisi, Provincia di Lecce, Università del Salento, Camera di Commercio di Lecce e Laboratori Urbani Aperti Creativi) sceglie queste parole per sintetizzare il proprio motto, condiviso anche dai numerosi professionisti e volontari che sono ormai parte integrante di Reinventare Eutopia.  Un nome suggestivo e fortemente evocativo che indica un progetto partecipativo incentrato su otto modelli di crescita: Democratopia, Polistopia, Edutopia, Talentopia, Profitopia, Ecotopia, Esperientopia e Artopia, ispirati a principi come il coinvolgimento democratico e il benessere sociale, l’innovazione in ambito educativo, la valorizzazione del potenziale umano, l’elaborazione di nuovi modelli economici e turistici e l’ecosostenibilità.

continua a leggere qui

LECCE2019_TRE

Advertisements