Il punk non è morto, e noi non siamo una girl band. “We are the best!”

Alzi la mano chi, durante l’adolescenza, non ha attraversato la fase in cui ci si rinchiude nella propria cameretta ad ascoltare musica nella convinzione, a torto o a ragione, che il mondo intorno… Continue reading

Noel Gazzano/Di che colore è la voce dei sogni?

Il confine tra conscio e inconscio è estremamente labile. A tutti, prima o poi, capita di “sperimentare” la zona di passaggio che separa l’essere addormentati dall’essere svegli. Si assaporano così sensazioni a volte… Continue reading

Radio Flo/La web radio da Lecce a Turku

Il medium che meglio si è prestato, nel corso degli anni, a offrire un libero e accessibile spazio per comunicare e sperimentare è senza dubbio la radio, e  l’avvento e la diffusione del… Continue reading

Non buttiamoci giù, l’amore (non corrisposto) di Nick Hornby per il cinema

Secondo quanto sostengono le statistiche, le festività sono il periodo più difficile per chi soffre la solitudine o la depressione, tanto da essere i giorni dell’anno che registrano il maggior numero di suicidi.… Continue reading

Meticcia/L´Altro è un dono

Cos’è l’Altro, una minaccia per l’integrità della propria individualità, o la controparte di un processo di scambio e condivisione esperienziale? E’ un pericolo o un’opportunità di arricchimento umano? Il terreno dell’alterità è tanto… Continue reading

Ezechiele Leandro/Nuova vita per l´opera sommersa

Nessuno è profeta in patria: è questo il bizzarro destino che spetta spesso agli artisti. Così, talvolta per loro riconoscimento e apprezzamento giungono prima e più facilmente fuori, piuttosto che dentro la comunità… Continue reading

La Santa, il volto livido di un Sud abbagliante

La Santa: quattro uomini senza niente da perdere organizzano il colpo che potrebbe cambiare le loro vite. L’impresa, già di per sé rocambolesca, si traduce in qualcosa di scalcinato e grottesco, finché la… Continue reading

First kiss, che sapore ha il primo bacio?

Lui ti bacia con gli occhi chiusi, ma ti vede, lo senti da come ti prende con le mani. La bocca varca porte che non esistevano prima. Il desiderio accende stelle spente da… Continue reading

Costellazioni: “non c’è alternativa al futuro”, parola di Vasco Brondi

«Pensavo le luci della centrale elettrica come delle costellazioni, qualcosa che rischiari l’orizzonte e questi tempi. Pensavo alle canzoni come a delle storie luminose tenute assieme da un disegno geometrico e insensato, come… Continue reading

Lecce cosmopolita, l’esperienza del Museo della Stampa

Ogni città ha il suo “scrigno”, un luogo emblematico in cui in un passato non necessariamente lontano si è prodotta e condivisa cultura, e che oggi, reinventandosi, acquista nuova vita, confermandosi punto di… Continue reading